E’ un paradiso naturale nato sulle ceneri delle miniere che sorgevano fra Castelnuovo e Cavriglia. Oggi è l’embrione di un campo da golf che da queste parti, nel comune di Cavriglia in località Valle al Pero, nascerà nell’arco di qualche tempo.

di SARA BRACCHINI

Sembra di essere in un paesaggio del macchiaioli. E’  l’impressione che si ha arrivando al golf club ‘Le Miniere’ a Cavriglia, dove verdi prati e sana passione,  trasmettono una quiete che  fa sentire in perfetta armonia con la natura.  Dal lunedì alla domenica, bambini e adulti, si dilettano a cimentarsi in questo sport bucolico al campo pratica di Cavriglia dotato di  quattro postazioni da driving-range coperte e 5 scoperte,  battitori da terra, putting-green sintetico di 12 x 6 Mt, pitching-green e due piccoli locali usati come segreteria e ricovero attrezzi.

L’incendio doloso della notte del  26 giugno scorso  ha tentato di danneggiare tutto questo. Non un caso isolato ma il terzo nel giro di venti giorni. Nessuna lettera o scritta che possa ancora condurre a un preciso autore o movente.

“Mai, neppure per un istante, ci ha sfiorato il pensiero di soccombere di fronte ad un atto barbaro e allo stesso tempo vigliacco. Si: vigliacco, perchè chi ha incendiato il nostro impianto non ha colpito solo il golf club ma ha cercato di danneggiare tutta la comunità, privando il Valdarno di una importante opportunità di crescita sociale culturale ed anche economica  qual è quella derivante dalla presenza di un campo da golf nel nostro territorio, ancor più se contornato da una serie di altri impianti sportivi e per il tempo libero quali quelli programmati dal Comune di Cavriglia” scrive il Consiglio direttivo in una lettera aperta nella quale vengono ringraziati tutti i soci e le istituzioni che hanno sostenuto, e continuano a farlo, le iniziative del club.

Il campo prova del Golf club le miniere dopo l’incendio doloso del 26 giugno scorso

Incertezze e dubbi sul movente ma nessuna esitazione sul proseguimento del progetto: si va avanti verso l’obiettivo di realizzare una struttura  dove chiunque possa praticare questo sport. In particolare, si tratta di realizzare un campo da 18 buche a servizio dei cittadini e del territorio del Valdarno. La nuova segreteria è stata ricostruita nel giro di pochi giorni ed è
già efficiente con tanto di connessione internet e sala riunioni.

Lo scorso febbraio il consiglio comunale di Cavriglia ha approvato la variante allo strumento urbanistico individuando l’area dove potrà essere realizzato il campo, sono stati eseguiti i rilievi e gli studi di fattibilità supervisionati dalla Federazione Toscana Golf ed è stato redatto un primo progetto di massima.
“Il nostro è un Club che raccoglie soci di ogni estrazione sociale, è nato per tutte le persone, dai 6 ai 90 anni, che vogliono divertirsi e stare insieme a contatto con la natura, praticando,  con una spesa minima, sostenibile praticamente da tutti, uno sport  basato sul rispetto dell’ambiente, sul rispetto per gli altri e  soprattutto sull’amicizia” ci ha raccontato Paolo Bartoli, vicepresidente del Consiglio direttivo.

L’associazione nata nell’ottobre del 2010 da un impulso del sindaco di Cavriglia Ivano Ferri che ha concesso la disponibilità di un terreno per la realizzazione del campo pratica in località Valle al Pero, fra Cavriglia e la frazione Neri, ha raggiunto in poco tempo la quota di 185 soci dimostrando che uno sport come il golf che sembra così lontano dalla nostra quotidianità, in realtà, si presta molto bene a diventarne una ludica parte integrante.

 

 

FOCUS

Golf Club ‘Le miniere’

sito
web: www.golfclubleminiere.it

mail: golfleminiere@libero.it

segreteria del Club Tel 329 599 0376

Il golf club ‘Le Miniere’ fornisce attrezzatura e lezioni con il maestro federale professionista Amedeo Della Valentina (per prenotazioni 339 44 861 44)

La lezione di prova è gratuita

* Quote di iscrizione

Socio Effettivo = Tutti i soci che intendono imparare e/o praticare
il gioco del Golf;
QUOTA €. 150
Socio di secondo circolo = I soci che sono
già iscritti ad altri circoli del Golf;

QUOTA €. 150
– Socio Juniores = I giovani fino a 21 anni
compiuti;
QUOTA fino a
18 anni €. 20    –   QUOTA oltre 18 anni €. 50
– Socio Sostenitore = Le persone che pur non essendo intenzionate a praticare il Golf vogliono lo stesso contribuire alle attività del Club;

QUOTA LIBERA A PARTIRE DA €. 150

Socio Temporaneo = Coloro che pur non essendo soci vogliono partecipare ai corsi di avviamento al
gioco del Golf. Tale iscrizione da diritto a frequentare il club solo per la durata del corso, max 1 mese;

QUOTA €. 30