In Toscana la tecnologia si tinge di rosa e prende il nome di Girl Geek Dinners.

Si tratta di incontri conviviali a tema organizzati per favorire i contatti fra donne appassionate di hi-tech, IT, gadget, web e nuovi media.

L’idea è di Sara Blow la quale da ingegnere d’oltre Manica esperta in miglioramento dei software e appassionata di social media stanca di incontrare solo uomini ai meeting relativi al suo lavoro decide, nel 2005, di organizzare spazi e momenti dedicati esclusivamente a donne del suo stesso settore.

Per partecipare agli eventi, rigorosamente a numero chiuso, basta registrarsi sul sito del gruppo al momento dell’apertura delle iscrizioni; gli uomini possono aderire solo se invitati dalle donne (nella misura di un potenziale invitato uomo per ogni donna).

Chiara Ferretti, cavrigliese di adozione, fa parte del gruppo toscano delle ‘ragazze tecnologiche’, nato lo scorso febbraio.

‘Le nostre iniziative danno la possibilità alle appassionate del settore di incontrarsi e parlare di tutto ciò che riguarda la tecnologia e l’utilizzo dei nuovi social network – ci racconta Chiara – ma gli eventi sono aperti anche a qualche uomo e a chi non sa niente sull’argomento e vuole venire ai nostri incontri per saperne di più’.

Il secondo incontro delle GGD toscane si è tenuto domenica 24 ottobre 2010 alla Caffetteria delle Oblate a Firenze come evento collaterale inserito nel programma del Festival della Creatività: si è incentrato sulla geolocalizzazione e sui vantaggi del marketing aziendale offerti dal social network Foursquare.

Durante la serata, sponsorizzata dall’azienda Diva International con il suo brand Fria, sono intervenuti esperti di web marketing e sono stati presentati interessanti progetti come quello di Treedom, start-up fiorentina nata per calcolare, ridurre e neutralizzare le emissioni di CO2 di individui, società ed eventi.

Le GGD promettono a breve un terzo incontro in Toscana sul quale mantengono per il momento la dovuta riservatezza.

http://girlgeekdinnerstoscana.com/

https://twitter.com/ggdtoscana

Sara Bracchini