Un ciclo di dieci lezioni condotte da archeologi e storici dell’arte in collaborazione con l’Archeoclub del Valdarno superiore, sabato 5 febbraio 2011 alle 17.00 la presentazione in sede e la visita alla mostra omonima.

Le lezioni, che si tengono tutti i giovedì dalle ore 18.00 alle ore 19.00 a partire dal 10 febbraio, hanno come filo conduttore la storia e la cultura del popolo romano dalle origini fino alla caduta dell’impero, indagate e approfondite attraverso le fonti archeologiche e storico-artistiche e letterarie: espressioni di un popolo che si è spinto ben oltre i confini di Roma e che ha lasciato tracce tangibili in Italia e nella maggior parte d’Europa.

Durante questo percorso vengono affrontate tematiche relative alla vita pubblica e privata del cittadino romano, alla sua concezione della casa e della famiglia, ai luoghi di culto e alla religione, fino a toccare argomenti di carattere più specifico come la condizione della donna nella società e le tradizioni popolari. Viene data i particolare rilevanza alla presenza di testimonianze romane in Etruria e in Valdarno.

Obiettivo del corso è  quello di offrire le linee guida essenziali per una conoscenza più  approfondita del patrimonio storico, archeologico e artistico che i Romani hanno lasciato nel nostro territorio al fine di favorirne la consapevolezza e la valorizzazione.

Per partecipare è  necessario iscriversi compilando la scheda allegata al depliant o telefonando alla sede del Centro “Il Giardino” (055.9152063): il costo del corso, che comprende la tessera socio, è di 40 euro.