Con delibera del Consiglio Comunale n. 22 del 18/03/2009 è stata approvata definitivamente la lottizzazione denominata “Città Giardino”.

Con questo risultato l’Amministrazione comunale mette a disposizione degli operatori economici pubblici e privati,  ma anche dei singoli cittadini,  un’area strategica per lo sviluppo del Capoluogo e delle sue attività. 

Nei prossimi 10/13 anni verranno realizzate circa 400 nuove unità immobiliari per un numero di nuovi soggetti che oscillerà dalle 1.000 alle 1.500 unità. Gli standard urbanistici sono ampiamente rispettati e il verde (il doppio della dotazione minima) è strutturato non solo come verde di quartiere,  ma come parte di un disegno strategico di mobilità pedonale/ciclabile inclusiva dell’asta del Ciuffenna e dei quartieri di Pernina e Paperina. I due nuovi “belvedere” situati nella parte alta della lottizzazione saranno il coronamento di future passeggiate.

Il Capoluogo godrà anche dell’immediata realizzazione della strada bassa che consentirà una migliore fruizione di importanti servizi pubblici che sono presenti in quell’area, come il nuovo Palazzo  dello sport, il polo dei servizi scolastici in via di ampliamento, il nuovo centro commerciale.

Il progetto unisce caratteristiche di modernità al rispetto dell’identità dei luoghi e avrà una gestione controllata e graduale. I nuovi edifici dovranno stimolare progettisti e imprese verso soluzioni architettoniche e tecniche costruttive di nuova concezione. L’obiettivo è quello di ottenere una drastica riduzione delle varie forme di impatto ambientale: quello estetico – visivo, quello acustico e quello relativo alla riduzione del consumo di beni non riproducibili.