E’ stata inaugurata giovedi scorso la nuova sede figlinese della farmacia comunale Serristori, che da martedì 21 luglio aprirà al pubblico in piazza della Fattoria. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco di Figline Valdarno, Riccardo Nocentini, e gli altri primi cittadini del comprensorio, tra cui Ivano Ferri di Cavriglia, Fabrizio Giovanoni di Incisa e Sergio Benedetti di Reggello.

A fare gli onori di casa la presidente di Farmavaldarno Spa, Rosalia Molinu, l’amministratore delegato, Anna Pampaloni e il consigliere di amministrazione Mario Fratini. Prima del taglio del nastro è stato ricordato l’ex sindaco di Figline Valdarno Mauro Farini, alla cui memoria è stata intitolata la farmacia. Dopo le parole commosse dei sindaci che gli sono succeduti, Silvano Longini e Riccardo Nocentini, è stata scoperta la targa apposta in suo ricordo all’ingresso della farmacia: alla cerimonia erano presenti anche la moglie e la figlia di Mauro Farini, Loredana e Francesca.

La nuova Farmacia Serristori – che si è trasferita da via Valdossola nei locali più spaziosi (oltre 250 metri quadri) di piazza della Fattoria – aprirà al pubblico martedì 21 luglio.

La nuova collocazione permetterà a Farmavaldarno Spa di ampliare la propria offerta al pubblico attraverso servizi come il Cup (Centro unificato di prenotazione) e l’autoanalisi, oltre che puntare su aree merceologiche rivolte principalmente ai bambini e agli anziani, ma anche alla cosmetica e alle calzature.