Il comune di Vivaro della provincia di Pordenone, per abbattere i costi del canile muncipale, ha proposto di sopprimere i cani randagi dopo un anno di “permanenza” in modo da poter dimezzare i costi, a loro dire, alti.

Per ulteriori notizie sulla petizione: http://www.firmiamo.com/nomassacrodeicaniavivaro

Firmate!