Sabato 28 novembre, alle ore 16.00, in occasione della Festa della Toscana, a Terranuova si inaugura il nuovo asilo nido comunale, aperto all’inizio dell’anno scolastico 2009/2010.

La nuova struttura ha l’ingresso in Via Pier Santi Mattarella ed è dotata, oltre che di ampi locali per il gioco, l’igiene, il pranzo e il sonno dei bambini, anche di un apposito spazio per gli adulti e di una nuova cucina.

La struttura si caratterizza per tecniche costruttive e aspetti innovativi ispirati ai principi generali del buon vivere, del comfort naturale, della riduzione dei consumi energetici, della bio-architettura e dell’eco-compatibilità. Per rendere l’ambiente il più rispondente alle esigenze di crescita dei piccoli ospiti, il progettista, nonché direttore dei lavori, si è confrontato continuamente con le educatrici del nido che da molti anni garantiscono la realizzazione di un servizio con elevati livelli di qualità.

Complessivamente nell’anno scolastico 2009/2010, quando anche i lavori di ristrutturazione del “vecchio” nido saranno terminati, la struttura unica darà risposta a 95 utenti.

“Abbiamo deciso di inaugurare la struttura in occasione della Festa della Toscana, quest’anno dedicata all’arte” – afferma l’Assessore ai Lavori pubblici Katia Faleppi – “per la presenza, grazie a un dono dell’Amministrazione, all’interno della struttura della collezione “Le avventure di Pinocchio” di Venturino Venturi”. “Una scelta importante, contro corrente, quella di donare la collezione ai bambini del nido” – afferma Lucia Fiaschi, Presidente dell’archivio Venturi e della Casa e Museo Venturino Venturi – “che non si preoccupa di dare prestigio a locali frequentati da grandi, come spesso avviene, ma si pone l’obiettivo di educare le giovani generazioni al bello e all’arte fin dalla prima infanzia”.