L’Amministrazione comunale e l’Istituzione Le Fornaci informano i cittadini che è stato istituito un Fondo Sociale di Solidarietà per l’applicazione di misura urgenti a fronte dell’emergenza economica e socialeTale fondo, aggiuntivo rispetto a quanto l’Amministrazione ha già previsto nel bilancio 2009, sarà gestito dai Servizi Sociali del Comune di Terranuova e  sarà destinato principalmente a supportare economicamente le famiglie che si trovano in difficoltà nel pagamento di bollette relative alle utenze, affitto o mutui e per le fatture relative ai servizi scolastici .

Per richiedere l’accesso ai contributi del Fondo di Solidarietà si prevede  l’obbligo di presentare la certificazione ISEE con la possibilità di derogare nei casi previsti  rispetto alla soglia massima di € 5.000,00 di ISEE, l’erogazione  per un nucleo familiare di un contributo massimo annuo di € 2.000,00 ( da liquidare anche in unica soluzione in caso di situazioni fortemente a rischio) per il pagamento arretrato di mutui o affitto e  la possibilità di richiedere, per il pagamento delle bollette, 3 bonus durante l’anno 2009 di un importo massimo di € 200,00 ciascuno.

Per evitare situazioni gravi quali provvedimenti di sfratto o sigilli alle utenze è prevista la liquidazione del contributo in tempi rapidi con delle erogazioni straordinarie quindicinali. . 
 Rispetto ai servizi scolastici, al fine di agevolare le famiglie che presentano difficoltà economiche improvvise, si prevede sempre l’obbligo di presentare la certificazione ISEE e la documentazione attestante il disagio economico. La valutazione anche in questo caso prevederà la possibilità di derogare rispetto alla soglia massima di ISEE che è pari a € 15.000,00.

Per ulteriori informazioni si  può contattare Ufficio Servizi Sociali,  P.zza Unita Italiana  n. 1/A, Tel. 055/9194792 monica.cellai@comune.terranuova-bracciolini.ar.it